1 2 3

Consiglio comunale del Comune di Pirano

Stampa il contenutoCondividiAumenta la dimensione del carattereDiminuisci la dimensione del carattere

Consiglio comunale

Il Consiglio comunale è il massimo organo decisionale del Comune e decide in merito a tutte le questioni nell’ambito dei diritti e doveri del Comune. Si compone di 25  consiglieri comunali, tre dei quali vengono eletti dagli appartenenti alla comunità nazionale italiana in base al diritto di voto specifico.

 Il Consiglio comunale approva lo statuto del Comune, i decreti, il Regolamento del Consiglio comunale ed altri atti generali o singoli.

Nell'ambito delle prerogative ed attribuzioni il consiglio comunale:
  • approva i piani di assetto territoriale e gli altri piani di sviluppo del Comune,
  • approva il bilancio di previsione e il conto consuntivo del Comune,
  • costituisce gli organi dell'amministrazione comunale e ne determina il settore d'operato,
  • in collaborazione con i consigli comunali di altri comuni costituisce organi comuni dell'amministrazione comunale ed organi comuni per l'attuazione dei diritti costitutivi negli enti pubblici e nelle aziende pubbliche,
  • delibera in merito alle altre forme di collegamento del Comune,
  • controlla l'operato del Sindaco, del vice Sindaco e dell'amministrazione comunale in relazione all'attuazione delle deliberazioni del consiglio comunale,
  • conferma i mandati ai membri del consiglio comunale e constata la cessazione anticipata dei mandati ai singoli funzionari comunali,
  • nomina e revoca i membri del comitato di controllo,
  • nomina e revoca i membri delle commissioni e dei comitati del consiglio comunale,
  • approva il piano annuale di acquisizione e di disposizione del patrimonio immobiliare, approva il programma delle singole permute del patrimonio immobiliare, decide in merito all'istituzione del diritto di superficie,
  • delibera in merito all'indebitamento del Comune,
  • indice il referendum,
  • con un proprio atto, in conformità alla legge: determina l'ammontare della retribuzione o di parte della retribuzione dei funzionari comunali, determina i parametri per fissare la retribuzione ai direttori degli enti e delle aziende pubbliche, nel caso che con legge o con altro atto non sia disposto diversamente, determina i criteri e le misure per i premi e i compensi ai membri degli organi e dei corpi lavorativi, nominati dal consiglio comunale, i criteri per i gettoni presenza per i membri dei consigli di quartiere del Comune,
  • determina i generi di servizi comunali e le modalità di attuazione dei servizi pubblici comunali,
  • dispone in merito alla finalità d'uso della costa, dei terreni adiacenti  e del mare per attuare l'attività portuale,
  • determina i porti in cui si effettua il traffico pubblico,
  • prescrive il regime vigente nei porti navigabili, nei rifugi sotterranei, nelle rimesse invernali e il loro controllo,
  • costituisce enti ed aziende pubbliche, nonché altre persone giuridiche di diritto pubblico in conformità alla legge,
  • costituisce società commerciali o altre persone giuridiche di diritto privato,
  • delibera in merito all'investimento di capitale nelle attività di persone giuridiche di diritto privato,
  • delibera in merito alle attività legate al gioco d'azzardo nel Comune,
  • fornisce il consenso all'indebitamento delle aziende e degli enti pubblici, il cui fondatore è il Comune, e delibera in merito alla fornitura di garanzie per la soddisfazione dei loro obblighi,
  • determina i rappresentanti del Comune negli organi degli enti e delle aziende pubbliche, nel caso la legge non disponga diversamente,
  • determina i rappresentanti del Comune negli organi delle società nei quali il Comune, ai sensi della legge, dispone di un rappresentante, ovvero negli organi delle società commerciali, delle associazioni e delle organizzazioni costituite dal Comune, tranne se si tratta di una funzione institoria,
  • costituisce i consigli per la prevenzione e l'educazione nel traffico, per la tutela dei fruitori di beni pubblici e per la tutela degli affittuari di alloggi, ne definisce i compiti e ne nomina e revoca i membri,
  • determina l'organizzazione del consiglio comunale e le modalità d'operato in caso di evento bellico,
  • delibera in merito ad altre questioni disposte dalla legge, da questo statuto e mediante decreto.





Settembre

07

Caserma nel Parco naturale delle saline di Sicciole

Donne in voga

Settembre

08

Faro di Pirano

Fari mostra di pittura di Nina Laloš

Settembre

02

Spiaggia centrale di Portorose

Cinema in spiaggia