1 2 3

Tempo libero

Stampa il contenutoCondividiAumenta la dimensione del carattereDiminuisci la dimensione del carattere

Turismo

Il Comune di Pirano, con 1,3 milioni di pernottamenti,  è di gran lunga la destinazione turistica più gettonata in Slovenia, in quanto in grado di offrire le giuste risposte alle odierne richieste di mercato: prodotti specializzati, offerta personalizzata, tradizione e natura intatta. Una notte su cinque è spesa nelle nostre strutture di ricezione turistica.

Nel Comune si contano 11.700 posti letto, di cui il 42 % negli alberghi, un quinto presso gli affittacamere, un altro quinto in pensioni private ed il restante 18 % nei campeggi. Inoltre, il marina di Portorose garantisce un migliaio di posti barca. Tre quarti delle strutture di ricezione turistico-alberghiera raggiungono le 4 e 5 stelle (3630 posti letto) mentre la parte restante (1158 posti) espone le 3 stelle.   

Pirano è meta turistica per tutto l’anno. Infatti, nei mesi di luglio e agosto si realizza una quota di pernottamenti pari soltanto al 20 % del globale annuale, il che è relativamente poco, rispetto ad altre località adriatiche. Per 2/3 si contano ospiti stranieri per lo più italiani (21%), per soggiorni medi di 3-4 notti.

Tuttavia, in considerazione della contenuta disponibilità territoriale, non è possibile puntare ad un turismo di ampia portata ed è quindi preferibile esercitare una scelta a favore di un pubblico dotato di maggior potere d'acquisto. Il progetto di  trasformare tutto il territorio del comune di Pirano in una destinazione turistica che possa attirare ospiti piu’ facoltosi, non è ancora ultimato, ma siamo già a buon punto. L’incremento qualitativo delle nostre strutture ricettive e delle attrazioni turistiche favorisce già ora il raggiungimento di soddisfacenti livelli di ospitalità alberghiera,  a cui corrispondono prezzi di tenore medio-alto.

Il turismo è sovente un fenomeno in grado di generare significativi introiti economici. Un posto di lavoro nel comprensorio turistico favorisce la creazione ed sostegno di almeno quattro altre posizioni nei settori collegati, quali l’industria alimentare, l’agricoltura, il settore culturale-educativo e quello dei servizi.

Il Comune ha caratterizzato la propria offerta turistica in 24 diverse aree,  dai distinti contenuti in ragione delle stagioni dell’anno, basati su diversi criteri di approccio. Infatti, le visite al Parco Naturale delle Saline di Sicciole offrono un’esperienza completamente diversa da quella di un concerto nel cuore di Portorose.

Le località di Portorose e Pirano presentano precondizioni storico-paesaggistiche particolarmente favorevoli rispetto altre destinazioni,  in quanto in grado di offrire ai visitatori tanto il patrimonio storico artistico del proprio centro urbano all’interno delle mura, quanto la ricca identità naturalistica conservata con le Saline di Sicciole e Strugnano, fattori che rendono unica questa meta turistica nel contesto mediterraneo.

Grazie  al recente ammodernamento delle strutture ricettive , la realizzazione di quelle congressuali, l'anfiteatro estivo nell’Auditorium Portorose e gli altri servizi infrastrutturali, nonché l’offerta  di punta con gli impianti di balneazione sul lungomare, le piste ciclabili, con le curate aree a verde in cui spiccano i roseti e non solo, Pirano con i suoi dintorni è meta turistica per tutto l’anno.




Settembre

07

Caserma nel Parco naturale delle saline di Sicciole

Donne in voga

Settembre

08

Faro di Pirano

Fari mostra di pittura di Nina Laloš

Settembre

02

Spiaggia centrale di Portorose

Cinema in spiaggia